All’inizio di questa settimana, Skype ha sofferto gravi problemi. Ufficialmente, un problema di connettività che si è  diffuso tra il 19 e il 21 giugno, ed è stato finalmente risolto ieri. Europa e Giappone erano stati principalmente colpiti, e una parte degli Stati Uniti.

Le spiegazioni pubblicate da Skype (Microsoft) non ha dato ulteriori dettagli ora, salvo che le correzioni di configurazione sono state fatte. Abbastanza sfuggente a salire alla superficie delle ipotesi di un attacco.

In particolare, una richiesta su Twitter di un gruppo di nome CyberTeam ha attirato l’attenzione. Questo gruppo si assume la responsabilità di un attacco DDoS che ha colpito da Skype e costituisce una minaccia per il suo prossimo obiettivo … Steam.

CyberTeam si riferisce a Lizard Squad – che era un altro grande fan di attacchi DDoS – e promette di essere più aggressivo. Lizard Squad è soprattutto famoso per aver storpiato il servizio PlayStation Network di Sony e Xbox Live di Microsoft nei server di Natale 2014.

Se per caso si scopre che un attacco DDoS è in realtà la causa dei problemi di Skype, sarebbe quasi rassicurante dal momento che questo tipo di attacco non presenta un rischio per la violazione dei dati. Ancora, per il momento, Microsoft non ha fatto riferimento a un attacco.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami