Ora che la porta è socchiusa, Google sta lentamente cercando di entrare nel mercato più grande del mondo, il mercato cinese. Recentemente abbiamo assistito ad un ammorbidimento dell’approccio del governo cinese nei confronti di Google, sebbene molti dei suoi servizi siano ancora bloccati. Google sta ora segnalando un’imminente spinta maggiore con un accordo con Tencent.

Tencent è la società dietro WeChat, la più grande piattaforma social media della Cina, e il suo più grande servizio di pagamento (WeChat Pay) con oltre 650 milioni di account utente attivi mensili e quindi molti brevetti cinesi che interesserebbero molte aziende, in particolare Google.

Reuters sta segnalando che Google ha rivelato che loro e Tencent hanno concordato un accordo di condivisione dei brevetti che copre una vasta gamma di prodotti e che potrebbe indicare l’intenzione di collaborare per le future innovazioni in Cina. Google non ha rivelato quanto vale questo accordo né i prodotti e i brevetti che copre ma ha affermato che:

Lavorando insieme su accordi come questo, le aziende tecnologiche possono concentrarsi sulla creazione di prodotti e servizi migliori per i loro utenti

Mike Lee, responsabile dei brevetti di Google

Non è chiaro se Tencent ora avrà accesso anche ad alcuni dei brevetti di Google, ma non ci sorprenderebbe se fosse così. Speriamo che i due possano lavorare insieme per produrre nuovi fantastici prodotti per tutti noi.

La spinta di Google verso la Cina è significativa in quanto non solo li inserisce nel mercato cinese, ma anche possibilmente molti più dati con cui migliorare i loro servizi di IA. Speriamo che questo accordo brevettuale con Tencent sia usato per il bene e non per il male e tutti possiamo trarne beneficio.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami