Il Wi-Fi pubblico gratuito sta diventando onnipresente (e talvolta pericoloso) che potrebbe esserci più di una manciata tra cui scegliere in un dato momento. Tuttavia, non tutti gli hotspot Wi-Fi sono uguali. Alcuni sono buoni, altri sono cattivi, altri semplicemente orribili. Per aiutarti a decidere su quale punto di accesso Wi-Fi connettersi, almeno in base alla velocità, Google fornisce una nuova “Etichetta rapida” nell’elenco Wi-Fi per Android. Almeno, se stai utilizzando Android 8.1.

 

Prima di questo aggiornamento ad Android Oreo, non esiste un modo semplice per capire se una potenziale connessione Wi-Fi è buona o meno. Certo, hai un indicatore di forza nell’area di notifica, ma questo parla solo della forza del segnale e non della velocità della rete. Inoltre, puoi scoprirlo solo dopo esserti collegato al punto di accesso.

Le nuove etichette di velocità offrono una panoramica più utilizzabile, anche se non è esattamente precisa. Le etichette vengono visualizzate sotto il nome della rete nell’elenco delle connessioni Wi-Fi disponibili. Esistono quattro categorie generali e Google le descrive come tali:

• Lento : se è possibile utilizzare le chiamate Wi-Fi, è possibile effettuare chiamate telefoniche e inviare messaggi.
• OK : puoi leggere pagine web, utilizzare i social media e ascoltare musica in streaming.
• Veloce : puoi trasmettere la maggior parte dei video.
• Molto veloce : puoi trasmettere video di alta qualità.

Se per qualche motivo preferisci non vedere quelle etichette, puoi anche disattivarli dall’app Impostazioni in Rete e Internet>  Wi-Fi> Preferenze Wi-Fi>  Avanzate > Provider di valutazione della rete e impostalo su “Nessuno ”.

Questa funzionalità faceva parte delle modifiche di Android 8.1 annunciate a dicembre dello scorso anno, ma non ci sono stati segnali del suo lancio, salvo un annuncio prematuro su Twitter all’inizio di questo mese. Ora viene distribuito su dispositivi con Android 8.1, il che praticamente limita questo alle generazioni Pixel e Pixel 2, nonché al Nexus 6P e al Nexus 5X.

<blockquote class=”twitter-tweet” data-lang=”it”><p lang=”en” dir=”ltr”>Public Wi-Fi can be spotty. For the first time, <a href=”https://twitter.com/hashtag/AndroidOreo?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw”>#AndroidOreo</a> 8.1 lets you take out the guesswork &amp; see the speed of networks before you hit connect. Rolling out now: <a href=”https://t.co/lSzvCFgNk7″>https://t.co/lSzvCFgNk7</a> <a href=”https://t.co/60EmoPxUX4″>pic.twitter.com/60EmoPxUX4</a></p>&mdash; Android (@Android) <a href=”https://twitter.com/Android/status/955485238859313152?ref_src=twsrc%5Etfw”>22 gennaio 2018</a></blockquote>
<script async src=”https://platform.twitter.com/widgets.js” charset=”utf-8″></script>

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami