Un americano ha scoperto che le sue cuffie wireless funzionavano male mentre ascoltava musica con i suoi Apple AirPods nel club locale LA Fitness a St. Petersburg, in Florida. Poi si accorse che un fumo bianco usciva dalle cuffiette. Li ha lasciati su una panchina per chiedere aiuto e al suo ritorno, uno degli AirPods era esploso! L’uomo è illeso, ma incoraggia gli utenti di queste cuffie wireless che dominano il mercato a essere cauti.

Non so cosa sarebbe potuto succedere alla mie orecchie

Jason Colon spiega al WFLA, un canale televisivo locale, che il dispositivo si è bruciato. Infatti, secondo lui, si possono vedere tracce di fiamme sull’auricolare. Quello che descrive potrebbe essere una reazione chimica dalla batteria del dispositivo. Di conseguenza, la pila di suoni AirPod potrebbe aver guastato, surriscaldato e danneggiato componenti vicini. Ma la causa di questo fallimento materiale è per il momento inspiegabile. A seguito del rapporto trasmesso in televisione, un portavoce di Apple ha detto che il gruppo avrebbe indagato per scoprire il motivo di questa esplosione .

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami