Il computer di culto ritorna più di 35 anni dopo la sua uscita per la felicità dei retrogamer e dei giocatori curiosi. Questo personal computer rilasciato nel 1982 utilizzava un processore a 8 bit e disponeva di 64 kilobyte di RAM. Il suo chip grafico forniva una tavolozza di 16 colori e il set, inclusa una tastiera e un joystick, doveva essere collegato a una TV per funzionare. Possibilità che possono essere ridicole oggi, ma che hanno permesso al sistema di ospitare molti giochi.

Games Ltd e Koch Media offrono una replica fedele del prodotto originale, tranne per il fatto che questa volta sarà completamente in mano. Verrà inoltre fornito con un joystick, due porte USB e un’uscita HDMI. Sono inclusi 64 giochi preinstallati tra cui Boulder Dash, California Games, Alleykat, Mission Impossible I e II, Paradroid, Speedball, … con la possibilità di salvare i suoi progressi.

La C64 Mini sarà disponibile dal 29 marzo a partire da 79,99 €.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami