Mentre il 5G è il cuore del Mobile World Congress di Barcellona (Spagna), con numerose manifestazioni ostentazione delle sue possibilità future in casa o in auto, Intel ha creato scalpore con la presentazione di un primo prototipo PC compatibile con questo standard futuro.

Questo computer 2-in-1 include quindi un modem 5G associato ai più recenti processori Intel Core i5. Tuttavia, nessuna prestazione di flusso è stata annunciata dal produttore statunitense. Intel ha colto l’occasione per annunciare una collaborazione con diversi produttori (Dell, HP, Lenovo e Microsoft) per offrire questo tipo di PC al grande pubblico al 2019 semestre.

Accesso dal tuo PC a una connessione veloce, sempre e ovunque

Molto più di una nuova generazione di standard di connessione mobile, il 5G è una fonte di grande promessa per gli utenti, con la possibilità di godere di uno streaming live perfettamente fluido, strumenti relativi alla realtà virtuale (VR ) in modalità wireless, controlla facilmente diversi dispositivi e oggetti connessi in casa, ecc. In effetti, un PC compatibile 5G può quindi fare un po ‘più centro nevralgico dell’ufficio della casa.

Per Intel, è anche recuperando Qualcomm, pioniere nel campo, che ha partecipato attivamente allo sviluppo del primo PC compatibile con 4G, che timidamente di entrare nel mercato (prima negli Stati Uniti e la corrente 2018 in Europa). Questi cosiddetti PC ” sempre connessi “, nonostante prestazioni inferiori e alcune limitazioni, offrono maggiore autonomia e una connessione quasi infallibile, possono passare in qualsiasi momento dal Wi-Fi al 4G e viceversa.

Si noti che Qualcomm ha anche realizzato una prima dimostrazione di una connessione 5G su un chip modem installato in uno smartphone di prova nell’autunno del 2017, con l’idea di offrire terminali compatibili dalla prima metà del 2019.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami