I termini low cost e Apple raramente vanno insieme, ma gli analisti di KGI Securities credono che il marchio Apple abbia un nuovo modello di MacBook Air in dirittura di arrivo.

Si pensava che Apple avrebbe abbandonato il marchio MacBook Air, a beneficio della gamma MacBook (laptop molto sottili, con uno schermo da 12 pollici) e MacBook Pro (con o senza TouchBar), ma non lo è. Almeno per Ming-Chi Kuo, il famoso analista, sempre pronto a bilanciare informazioni spesso affidabili su cosa c’è di nuovo negli uffici di Cupertino.

L’ultimo MacBook Air ha già tre anni e sta iniziando a invecchiare, nonostante un prezzo che non diminuisce e le specifiche tecniche raramente aggiornate. Tuttavia, rimane un’ottima alternativa per i consumatori attratti da un laptop Apple. Tra il MacBook Pro, spesso troppo potente per gli utenti MacBook (una singola porta USB-C, schermo troppo piccolo), l’Air potrebbe trovare un nuovo pubblico.

Questo nuovo modello, previsto per giugno, potrebbe essere venduto con un limite di 1.000 euro. Attualmente, il MacBook Air è venduto a 1099 euro. Apple potrebbe offrire un nuovo processore, porte USB-c e un display Retina al posto dello schermo 1440 x 900 che ha fatto un grande passo avanti. Questo nuovo MacBook Air celebra anche i 10 anni della gamma, presentati sul palco da Steve Jobs. Ricordiamo il CEO di Apple che lascia il computer con una busta di carta, evidenziando la magrezza della macchina. Infine, secondo KGI Securities, questo output consentirebbe all’azienda di aumentare le vendite di laptop dal 10 al 15%.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami