Secondo il sito Web di Cheddar e il canale di notizie americano CNBC, il gruppo condurrà presto una nuova ondata di licenziamenti, il quarto in meno di un anno.

Dei 3000 dipendenti di Snap, Inc., saranno interessati solo i tecnici. Un centinaio di loro sarebbe preoccupato, rappresentando il 10% di tutti gli ingegneri che lavorano sull’applicazione e i molti prodotti derivati ​​in fase di sviluppo (comprese le nuove versioni degli occhiali connessi Spettacoli).

Snap ha effettuato diversi licenziamenti negli ultimi mesi, ma questa è la prima volta che gli ingegneri vengono presi di mira. È anche l’ondata di partenza più importante, la precedente solo una dozzina di persone provenienti dai reparti marketing, reclutamento e contenuti.

Dal momento della sua quotazione in borsa nel 2017, la società fondata da Evan Spiegel ha incantato le delusioni. Instagram continua a copiare con successo la funzionalità di Snapchat; il nuovo aspetto dell’app era così sgradevole che nacquero petizioni; i suoi prodotti fisici, come gli occhiali, lottano per convincere i consumatori; e il progetto di produzione di droni è stato semplicemente abbandonato.

Se Snapchat ha annunciato che vuole rimanere in questa zona, con non meno di due nuovi modelli di occhiali per il 2018 e il 2019, è una scommessa sicura che i 100 ingegneri trasferiti facessero parte di questi servizi che si occupavano di droni e occhiali.

Secondo il sito Web di Cheddar e il canale di notizie americano CNBC, il gruppo condurrà presto una nuova ondata di licenziamenti, il quarto in meno di un anno.

Dei 3000 dipendenti di Snap, Inc., saranno interessati solo i tecnici. Un centinaio di loro sarebbe preoccupato, rappresentando il 10% di tutti gli ingegneri che lavorano sull’applicazione e i molti prodotti derivati ​​in fase di sviluppo (comprese le nuove versioni degli occhiali connessi Spettacoli).

Snap ha effettuato diversi licenziamenti negli ultimi mesi, ma questa è la prima volta che gli ingegneri vengono presi di mira. È anche l’ondata di partenza più importante, la precedente solo una dozzina di persone provenienti dai reparti marketing, reclutamento e contenuti.

Dal momento della sua quotazione in borsa nel 2017, la società fondata da Evan Spiegel ha incantato le delusioni. Instagram continua a copiare con successo la funzionalità di Snapchat; il nuovo aspetto dell’app era così sgradevole che nacquero petizioni; i suoi prodotti fisici, come gli occhiali, lottano per convincere i consumatori; e il progetto di produzione di droni è stato semplicemente abbandonato.

Se Snapchat ha annunciato che vuole rimanere in questa zona, con non meno di due nuovi modelli di occhiali per il 2018 e il 2019, è una scommessa sicura che i 100 ingegneri trasferiti facessero parte di questi servizi che si occupavano di droni e occhiali.

Da parte sua, Evan Spiegel ha ricevuto più di $ 637 milioni di azioni l’anno scorso, collocandosi al terzo posto nel compenso più alto pagato ad un amministratore delegato. Una somma alta, che gli ultimi (buoni) risultati finanziari della società hanno difficoltà a giustificare.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami