Dal 2014, Mark Zuckerberg ha la possibilità di eliminare i messaggi inviati a Messenger. Un privilegio concesso in seguito alla pirateria di Sony, volto a proteggere i leader di Facebook. Ma mentre le polemiche sono collegate (Cambridge Analytica è finalmente una goccia nell’oceano delle controversie su Facebook), la rimozione di alcuni messaggi può sembrare sospetta.

Da qui l’idea di calmare il gioco offrendo una funzionalità simile a tutti gli utenti. E per offrire (ancora) nuove scuse: ” Stiamo per creare una funzione di eliminazione dei messaggi, ma potrebbe volerci un po ‘di tempo e, a quel punto, non cancelleremo più i messaggi dai nostri leader. avrei dovuto farlo prima – e ci dispiace non averlo fatto ” .

Si noti che Facebook Messenger offre già una data di scadenza su un messaggio inviato utilizzando la modalità segreta dell’applicazione (è sufficiente fare clic sul nome del contatto e scegliere l’opzione Conversazione segreta). Finalmente su WhatsApp, un’altra email di proprietà di Facebook, è possibile annullare l’invio di un messaggio. Il destinatario vede quindi una menzione “messaggio eliminato” visualizzato nella conversazione. Due modalità che possono forse ispirare gli sviluppatori.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami