Sony riuscirà finalmente a raggiungere il suo endemico crollo nella fotografia mobile? Il produttore giapponese ha svelato il suo nuovo Xperia XZ2 Premium, il successore di XZ2 che integra per la prima volta un modulo a doppia fotocamera. Quest’ultimo era stato presentato al Mobile World Congress di Barcellona , ma Sony non era chiara sul dispositivo che sarebbe stato equipaggiato.

Come si può immaginare, è davvero un modello di fascia alta che sarà il primo beneficiario. L’approccio consiste nell’utilizzare due sensori: il 19 megapixel RGB (1 / 2,3 “, 1,22 μm) e un altro monocromatico da 12 megapixel (1 / 2,3”, 1,55 μm). La messa a fuoco dei due obiettivi rimane la stessa, quindi non aspettarti di trovare uno zoom ottico.

Con questo sistema, Sony promette prestazioni eccezionali anche in condizioni di scarsa illuminazione, poiché la sensibilità della fotocamera può arrivare fino a 51.200 ISO e 12,800 ISO video. Soglie in cui il risultato dovrebbe teoricamente contenere il porridge di pixel, ma per il quale Sony afferma di aver trovato la giusta cura per il software.

È possibile utilizzare solo il modulo monocromatico per acquisire immagini in bianco e nero. Viene anche promessa una modalità ritratto (chiamata semplicemente “modalità Bokeh”), utilizzabile sia con il modulo doppia fotocamera sia con il sensore da 13 megapixel situato nella parte anteriore. Queste due funzioni arriveranno solo nel terzo trimestre di quest’anno. Notiamo che Huawei promette anche che il suo P20 Pro salirà a 51.200 ISO.

Sony suona alla grande

Il parallelo tra il marchio cinese e quello giapponese non si ferma qui, poiché l’approccio di Sony assomiglia finalmente a quello usato da Huawei per il suo P9, pubblicato nel 2016. A parte il fenomenale aumento di ISO, lo smartphone cinese offriva anche un sensore RGB, un altro in bianco e nero e una lunghezza focale simile per entrambi gli obiettivi.

Sony ha interesse a occuparsi della gestione ISO se vuole avere un argomento forte da offrire ai propri clienti. Dal 2016, i moduli a doppia fotocamera sono moltiplicati o banali e Huawei ha appena disegnato una tripla per la prima volta sul suo P20 Pro . Rispetto all’Xperia XZ2, Sony promette anche altri miglioramenti hardware, come un display 4K HDR da 5,8 pollici, 6 GB di RAM e una batteria da 3540 mAh. Prezzo e disponibilità non sono ancora stati annunciati dal produttore.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami