Due nuovi report confermano l’arrivo anticipato di Galaxy Note 9, il primo smartphone a beneficiare di Bixby 2.0 . The Korea Herald afferma che il lancio internazionale dello smartphone avverrà a metà agosto 2018. Secondo i media, gli schermi OLED che equipaggiano la prossima ammiraglia Samsung sono già entrati nell’intensa fase di produzione da aprile. Forbes ha anche intenzione di rivelare che la Nota 9 sarà presentata ufficialmente alla fine di luglio. In poco più di due mesi, sapremo tutto sullo smartphone.

Diverse ragioni spiegano questo cambiamento di situazione per il calendario. In primo luogo, le vendite del Galaxy S9 erano più deboli del previsto. Samsung ha cercato di rianimare la macchina con offerte promozionali, ma non otterrà il massimo profitto come previsto. Un’uscita anticipata della nota 9 riaccenderebbe la macchina e riprenderebbe un buon passo. Eviterebbe anche un confronto diretto con l’iPhone che deve uscire nella seconda metà del 2018 e il cui annuncio è previsto per settembre.

Infine, permetterebbe di Samsung di rilasciare due smartphone nella prima metà del 2018 il Galaxy e Galaxy X S10 . La prima città, che sembra molto più ambiziosa della S9, sarà quindi disponibile a gennaio 2018. Come promemoria, il suo predecessore è stato presentato a febbraio 2018 al MWC per un’uscita a metà marzo. Lo smartphone pieghevole Galaxy X sarà presentato a febbraio, forse al MWC. Secondo Forbes, la nota 9 non sarà una rivoluzione. Ovviamente sarà più potente ma offrirà soprattutto una batteria molto più grande: 3850 mAh contro 3300 mAh per la nota 8.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami