Un bug è stato scoperto nel popolare strumento di chat WhatsApp che mina completamente la funzionalità di blocco.
L’idea alla base del blocco delle persone su WhatsApp proprio come qualsiasi altra app o servizio è quella di impedire loro di contattarti e di impedire loro di visualizzare la tua attività. Ma il bug indica che gli utenti bloccati sono ancora in grado di inviare messaggi alle persone che li hanno bloccati, oltre a visualizzare gli stati e i dettagli del profilo.

Il problema sembra riguardare le versioni iOS, Android e desktop di WhatsApp e la società è rimasta a bocca aperta su cosa sta succedendo. Non tutti gli utenti bloccati sono in grado di ignorare i blocchi, ma non è chiaro esattamente quali siano le circostanze che rendono il blocco reso inutilizzabile.

Su Twitter, WABetaInfo suggerisce che il problema è di tipo server-side, il che spiegherebbe perché sta interessando varie piattaforme:

WhatsApp non ha fornito informazioni su quando una correzione potrebbe essere disponibile, ma nel frattempo una soluzione suggerita è quella di sbloccare un utente e quindi ribloccarlo se inizi a ricevere messaggi indesiderati.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami