Quattro persone sono state uccise e diverse ferite in una sparatoria a un torneo di videogiochi a Jacksonville, in Florida. Un uomo armato ha ucciso due partecipanti prima di uccidersi all’evento che era in diretta su Twitch.

La polizia dice che oltre alle 4 vittime, undici persone sono rimaste ferite nella sparatoria. Il tiratore è stato nominato come David Katz da Baltimora; si dice che si sia arrabbiato dopo aver perso il torneo e tirato fuori una pistola.

L’ufficio dello sceriffo di Jacksonville ha confermato che tre persone sono state uccise nell’incidente. Lo sceriffo Mike Williams ha rilasciato una dichiarazione dicendo: “Abbiamo appena finito di sbarazzarci di Landing dei potenziali testimoni e delle vittime lì.Non abbiamo sospetti in sospeso. Abbiamo un sospetto in questo caso.È deceduto sulla scena”.

Le riprese si sono svolte domenica al GLHF Game Bar di Jacksonville Landing. Le immagini del video dal live streaming mostrano due partecipanti al torneo nel mirino di una pistola, mentre un puntino laser rosso appare sui loro corpi.

EA Sports ha riconosciuto l’incidente su Twitter:

La compagnia ha anche detto alla BBC che era “devastata da questo evento orribile … un atto di violenza insensato che condanniamo con forza”.

https://www.youtube.com/watch?v=VzfK-ir1Zt8

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami