“Il nuovo schermo e il retro offrono una protezione migliore, che lo rende anche molto più resistente ai graffi rispetto all’iPhone X” osserva Fin dall’inizio  FixjeiPhone , un sito olandese che è riuscito a mettere le mani su un iPhone XS prima delle prime consegne, prevista per venerdì 21 settembre 2018.

Questo video di smontaggio rivela le viscere di iPhone XS

Metodicamente, gli esperti di FixjeiPhone smontarono dallo smartphone, iniziando con lo schermo OLED . “È un po ‘più difficile separare l’iPhone X”, osserva il video. Per staccare i connettori necessari dal Face ID dello schermo, gli esperti raccomandano la massima cautela. Alla minima mossa falsa, un facile riconoscimento 3D sarà fuori uso.

Per rimuovere la batteria a forma a L dalla struttura, FixjeiPhone ha incontrato diversi ostacoli. È infatti necessario estrarre gli altoparlanti stereo e i componenti dedicati al feedback tattile. Una volta terminato, è comunque necessario eliminare gli “adesivi” che mantengono la batteria in posizione. Per rimuovere definitivamente la batteria, FixjeiPhone consiglia di far scorrere un sottile foglio di carta sotto e tirare delicatamente.

“Per aprire correttamente l’iPhone, ti consigliamo di riscaldarlo con una pistola termica o un tappetino riscaldante”, afferma FixjeiPhone, sottolineando che in assenza di strumenti specializzati, sarà difficile per te smontare l’iPhone XS.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami