Samsung e Microsoft hanno annunciato di essere partner del progetto Microsoft xCloud , che consente di giocare ai giochi Xbox su dispositivi mobili con streaming dal cloud. Sarah Bond, responsabile delle partnership Xbox, spiega che ” vogliamo che tutti quelli che indossano uno smartphone Galaxy abbiano effettivamente accesso a una nuova esperienza di gioco .” I due marchi non hanno fornito maggiori dettagli su cosa questa partnership significhi per i futuri smartphone Galaxy.

Si può immaginare che, dopo la versione commerciale del progetto xCloud, l’applicazione dedicata di Microsoft sia installata di default sui dispositivi Galaxy, certificata dall’editore in quanto offre un’esperienza di gioco ottimale.

Ad ogni modo, questo annuncio è un duro colpo per Google, che sta attualmente sviluppando Project Stream, una soluzione concorrente. Se non c’è dubbio che gli smartphone Galaxy saranno anche compatibili con il servizio di Google, Samsung è ancora una volta in competizione con il padre di Android con questo annuncio.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami