Il sistema operativo di Google verrà implementato entro la fine dell’anno su una vasta gamma di smartphone, tra cui Samsung, Huawei e Xiaomi.

Obiettivo: superare lo 0,1% della quota di mercato

L’ultima versione di Android è stata posticipata, ma il 2019 sarà il suo anno, almeno nel resto d’Europa (Italia, Svizzera e Germania hanno già diritto). Il sistema operativo, che lotta per superare la quota di mercato dello 0,1% dal suo lancio nell’agosto 2018, sarà proposto nella sua versione definitiva in poche settimane. 

Nel corso degli anni, Samsung ha accelerato la disponibilità di questi aggiornamenti. Il Galaxy S8 ha dovuto aspettare 7 mesi prima di godersi Android Oreo. Per quanto riguarda Android Nougat, l’aggiornamento era arrivato cinque mesi dopo sul Galaxy S7. 

Un calendario che si estende fino a ottobre

Il produttore coreano non prevede un aggiornamento globale sull’intera gamma. Lo spiegamento sarà fatto gradualmente, come indicato da questo calendario pubblicato dalla società.

  • Gennaio 2019: Galaxy S9 e S9 +
  • Febbraio 2019: Galaxy Note 9
  • Marzo 2019: Galaxy S8, S8 + e Nota 8
  • Aprile 2019: Galaxy A8 2018, A8 + 2018, A7 2018, A9 2018, Tab S4 10.5
  • Maggio 2019: Galaxy J4, J4 +, J6, J6 +, A8 Star
  • Luglio 2019: Galaxy J7 2017
  • Agosto 2019: Galaxy J7 Duo
  • Settembre 2019: Galaxy Xcover4, J3 2017, Tab S3 9.7
  • Ottobre 2019: Galaxy Tab A 2017, Tab Active2, Tab A 10.5

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami