La gamma di waterblock Kryographics si sta infatti espandendo ancora una volta con questo NEXT 2080 Ti che raffredderà perfettamente le GPU GeForce RTX 2080 Ti di NVIDIA.

L’RTX 2080 Ti merita il suo AquaCool per il raffreddamento dell’acqua

Aqua Computer non funziona in mezza misura! Come prova, la gamma Kryographics è stata completamente rivista qui per convincere i fortunati possessori di una GeForce RTX 2080 Ti a optare per il raffreddamento “tedesco”. Con il NEXT 2080 Ti, il produttore tedesco offre un prodotto che non può essere più high-water waterblock e offre una copertura completa della GPU. Si basa su una massiccia lastra di rame ricoperta di plexiglas, il tutto assemblato con grande precisione in una cassa nera dall’effetto più bello, realizzata in alluminio anodizzato.

Il NEXT 2080 Ti non sfugge alla moda del RGB, dando alla tua macchina un’illuminazione che non avrà nulla da invidiare all’albero di Natale della nonna. Incorpora, infatti, l’illuminazione a LED RGBpx con 15 LED che illumineranno il plexiglass. Nella confezione è presente anche un adattatore per schede madri Asus.

computer aqua prossima piastra posteriore 2080

Una piastra posteriore per raffreddamento attivo

Dall’altro lato, c’è una piastra posteriore , tutto sommato apparentemente classica, ma che tuttavia incorpora un sistema di raffreddamento attivo tramite heat pipe, brevettato dalla ditta tedesca. 

Diversi modelli con diverse finiture dovrebbero emergere. Nel frattempo, è già possibile preordinare questo NEXT 2080 Ti sul sito ufficiale di Aqua Computer . NEXT 2080 (senza Ti) è previsto entro la fine dell’anno. 

Il modello base è proposto per la modica cifra di € 164,90, mentre costa € 47,90 per acquistare la piastra di raffreddamento attiva. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami