Il gioco multipiattaforma è una delle richieste più frequenti dei giocatori dei produttori. E Microsoft , se ha già compiuto diversi passi in questa direzione, progetta di andare oltre nei prossimi mesi.

Gateway più facili da configurare tra Steam e Xbox Live

Un aggiornamento della versione beta del client di Steam suggerisce una più profonda integrazione del cross-play tra la piattaforma Valve e Xbox. Le righe di codice scoperte in questa versione software sono contrassegnate con la console Microsoft e fanno riferimento alle credenziali di Xbox Live. 

La piattaforma multipiattaforma tra Steam e Microsoft è già una realtà per titoli come Killer Instinct o Rise of Nations , spiega il sito di Windows Central . Entrambe le aziende avrebbero lavorato per migliorare e rendere più facile per gli sviluppatori creare bridge tra i giocatori di Xbox e PC. 

Valve e Microsoft potrebbero anche consentire la chat audio tra le due piattaforme e offre ai giocatori l’opportunità di chattare durante i loro giochi, indipendentemente dalle macchine su cui giocano.

Il cross-play potrebbe essere un argomento importante per il prossimo gen

L’enorme spinta del cross-play potrebbe dare un vantaggio a Microsoftrispetto ai suoi concorrenti Sony e Nintendo. Rimangono timidi sul campo, con l’unico vero progresso notevole la possibilità di giocare a Fortnite con giocatori di qualsiasi piattaforma. Sony ha trascinato i suoi piedi prima di consentire il cross-play ma rivendicato in modo massiccio dai giocatori di PS4. 

Con questo desiderio di aprire ad altre piattaforme e l’acquisto di vari studi di terze parti, Microsoft sta posizionando le sue pedine per la prossima generazione di console che dovrebbero essere presentate l’anno prossimo

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami