Queste schede entry-level sostituiranno gradualmente la GTX 1060 e la GTX 1060 Max-Q nei portatili 2019.

RTX 2060 e RTX 2060 Max-Q: benchmark non riusciti

Dobbiamo queste scoperte a un utente di Twitter che risponde allo pseudonimo di TUM_APISAK. Quest’ultimo ha benchmark messi alla luce su 3DMark, lasciando chiare alcune caratteristiche specifiche di RTX 2060RTX 2060 Max-Q .

benchmark rtx 2060

Un punto di riferimento 3D Mark dell’RTX 2060. © TUM_APISAK / Twitter
Questa prima acquisizione indica che la GeForce RTX 2060 avrà una frequenza di base di 960 MHz e una frequenza di memoria di 1750 MHz. Disporrà anche 6 GB di GDDR6. Figure che mostrano una mappa del 30% più potente della GTX 1060 .

benchmark rtx 2060

Un’acquisizione Geekbench di RTX 2060. © Geekbench
Una seconda cattura, questa volta da un test sotto Geekbench, indica che la carta avrebbe 30 unità di calcolo , che secondo l’architettura di Turing suggerisce una carta con core Cuda 1920 . Questo altro punto di riferimento mette in luce anche la frequenza potenziata di RTX 2060: 1200 MHz o 25% di potenza aggiuntiva.

rtx 2060 max-q benchmark

Un punto di riferimento 3D Mark di RTX 2060 Max-Q. © TUM_APISAK / Twitter
Un’ultima cattura ci dice qualcosa in più sulla GeForce RTX 2060 Max-Q . Questa scheda, pensata per essere integrata in computer meno ingombranti, vedrebbe quindi la sua frequenza base leggermente aumentata, fino a 975 MHz. La frequenza di memoria sarebbe tuttavia ammortizzata a 1500 MHz, mentre naturalmente conservando i 6 GB di GDDR6. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami