Due dipendenti di Huawei hanno avuto la “buona idea” di augurarsi un felice anno nuovo su Twitter con un iPhone. Il gigante cinese ha deciso di fare un passo radicale. 

Ecco l’esempio tipico di un brutto ronzio con apparizioni divertenti. Il 31 dicembre 2018, Huawei ha pubblicato un messaggio Happy New Year sul social network Twitter. Fin qui tutto bene, tranne che i due community manager che si occupano dei social network del gruppo cinese hanno postato i Tweet armati non con un telefono del marchio, ma con un iPhone. Huawei, che si sente offeso, ha deciso di punire i suoi due dipendenti, come riportato da Reuters .

Il fallimento di una VPN sarebbe la causa dello svarione

Il caso, per quanto divertente, ha assunto una certa importanza da quando Chen Lifang stesso (Vice Presidente e Presidente del Dipartimento Affari Pubblici e Comunicazione di Huawei), è offeso da un incidente che ha causato danno all’immagine del marchio Huawei. “

Pertanto, la società cinese ha deciso di declassare i due lavoratori interessati, che non lavorano direttamente per Huawei, ma per Sapient, una società di comunicazione responsabile dei social network, amputare loro stipendio mensile di 640 euro . La remunerazione del direttore del marketing digitale di Huawei verrà congelata per un anno. 

Essere in grado di comunicare attraverso i social media e deviare la censura dal governo cinese, la compagnia utilizza una VPN . E quella sera, apparentemente fallì, il che avrebbe spinto il dipendente a utilizzare un iPhone di emergenza con una SIM esterna. Ci chiediamo ancora perché il tweet in questione non è stato programmato in anticipo …

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami