“Non siamo davvero ossessionati dalle nostre console”, ha detto il nuovo presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa in un’intervista con Nikkei . Una figura nel mondo dei videogiochi da oltre 30 anni, il gigante giapponese ha fatto storia nelle console di gioco: NES, NES Super, Nintendo 64, Gamecube, Wii, Switch, questi nomi risuonano nelle menti di qualsiasi appassionato videogioco.

Nintendo è sempre stata desiderosa di offrire un’esperienza unica. Il Nintendo Switch è l’incarnazione perfetta. Mid-console soggiorno, console portatile, è unico nel suo genere. Inoltre, il nuovo presidente di Nintendo ricorda l’importanza dello Switch nella strategia dell’azienda:

Per ora offriamo l’esclusivo Nintendo Switch e il suo software – ed è ciò su cui ci affidiamo per offrirti “l’esperienza Nintendo”. Detto questo, la tecnologia si sta evolvendo. Continueremo a pensare in modo flessibile su come fornire questa esperienza nel tempo. 

Un futuro senza console Nintendo?

Nonostante il successo fenomenale dello Switch , Shuntaro Furukawa non sembra più credere nel futuro delle console domestiche. In ogni caso, questo è quello che ha suggerito durante la sua intervista:

A lungo termine, forse la nostra azienda potrebbe allontanarsi dalle console domestiche: la flessibilità è importante quanto l’ingegno.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami