Nvidia preparava una GTX 1660 Ti sotto Turing, ma senza Ray Tracing

0

Sono passati diversi mesi da quando una piccola musica annunciava il ritorno della GTX. Ora, il suono della campana si intensifica attraverso due fonti che, VideoCardz, hanno confermato che una GTX 1660 Ti era nelle scatole.

Una GTX sotto Turing

Secondo le fonti di VideoCardz, sarebbe fondamentalmente una scheda grafica che sfrutta l’architettura di Turing, ma che salta le caratteristiche di tracciamento dei raggi delle schede RTX. In altre parole: una scheda grafica più economica da acquistare . 

Secondo le informazioni raccolte finora, la cosiddetta GTX 1660 Ti avrebbe spedito una GPU TU116 incisa a 12 nm con 1536 nuclei Cuda . In altre parole, avremmo a che fare con una scheda meno potente filone in RIP classica, ma ancora più robusto rispetto GTX 1060. Come promemoria, il 2060 RTX (369 €) sale al corso 1920 Cuda. Questo nuovo riferimento GTX beneficerà anche di 6 GB di GDDR6.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami