Qualche giorno fa, Samsung ha pubblicato la sua roadmap per la progressiva implementazione della sua nuova interfaccia One UI . L’aggiornamento di Android Pie, inclusa questa novità, è stato quello di intervenire a febbraio 2019 per i possessori di Galaxy Note8. Ma alcuni di loro sono rimasti piacevolmente sorpresi nel vedere che avevano già accesso alla versione beta.

Una versione beta in Corea del Sud e India

Il produttore sudcoreano ha infatti rilasciato un aggiornamento di Android Pie per il Note8 , facendo menzione esplicita di One UI tra le novità. Tuttavia, questo aggiornamento sembra preoccupare solo due paesi : la Corea del Sud e l’India. Gli utenti saranno quindi i primi proprietari di Galaxy Note8 ad essere in grado di registrarsi per il programma beta One UI, in attesa di una distribuzione più ampia, senza una scadenza nota. 

Questo aggiornamento del sistema operativo Samsung, che pesa oltre 1,8 GB, include anche l’ultima patch di sicurezza, che risale al 1 gennaio 2019.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami