La modalità oscura di Google Chrome è ora una realtà. La funzione, annunciata sui social media da un ingegnere che lavora sul browser all’inizio di quest’anno, è ora disponibile nelle versioni Canary di Chrome 74, riservata agli sviluppatori.

Un’interfaccia si adatta automaticamente al tema del sistema operativo

La modalità Scuro ora corrisponde alle interfacce di entrambi i sistemi operativi e viene applicata automaticamente quando è attivata la modalità oscura. Tuttavia, Google spiega che non sarà in grado di modificare il contenuto delle pagine Web e che la modalità oscura verrà riservata all’interfaccia del browser. 

C’è ancora un po ‘di lavoro per i team di Google per finalizzare il rendering di questa modalità oscura. I ritorni anticipati indicano alcuni bug di visualizzazione su Windows 10 e nessuna opzione per disabilitare il failover automatico. La versione finale dovrebbe essere disponibile online nell’aprile 2019. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami