Mentre Samsung, Huawei o Xiaomi hanno già annunciato, o addirittura presentato, loro smartphone pieghevoli, LG preferisce appannarsi in ritirata. Questo è almeno ciò che apprendiamo da Brian Kwon (responsabile delle divisioni Mobile e TV a casa per lo studio), che ha parlato della questione in una conferenza stampa tenuta a Seoul.

LG è pronta a lanciare uno smartphone pieghevole se necessario … ma non ora

Chiaramente, la posizione del produttore coreano sul tema degli smartphone pieghevoli è semplice. Il marchio dice che è pronto – tecnologicamente – a lanciarne uno se il pubblico lo rivendica, ma preferisce per ora concentrarsi sul miglioramento della propria posizione sul mercato attraverso dispositivi mobili più convenzionali, come l’LG V50 ThinQ (presentato al CES) o LG G8 ThinQ (atteso al MWC). 

” Durante il CES abbiamo presentato un TV roll-up, che è una tecnologia avanzata, all’avanguardia delle tecnologie di piegatura“, ha dichiarato Brian Kwon. ” Abbiamo studiato la possibilità di lanciare uno smartphone pieghevole insieme a uno smartphone 5G, ma abbiamo deciso di non produrlo (…).La preoccupazione principale di LG è quella di riconquistare la sua posizione nel mercato degli smartphone. (…) In termini di tecnologie, d’altra parte, siamo pienamente preparati a rispondere alle richieste dei consumatori “, ha concluso.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami