Uno dei punti di forza di Android per i suoi utenti è la possibilità di personalizzare tutto o parte dell’interfaccia. Negli ultimi anni, Google sta ancora cercando di riprendere il controllo di alcuni elementi dell’esperienza utente, come con Material Design che cerca di standardizzare l’aspetto delle applicazioni.

Icone dalla forma unica per il Play Store

Questa volta il motore di ricerca attacca le icone del software sul Play Store. A partire dal 1 maggio, gli sviluppatori non potranno più utilizzare un modulo gratuito per le loro applicazioni. Dovranno adottare un nuovo design quadrato di 512 x 512 pixel. Il negozio applicherà quindi un effetto per visualizzare l’icona come un quadrato con angoli arrotondati. 

Gli sviluppatori avranno tempo fino al 24 giugno per aggiornare l’icona del loro software. Dopo questa data, tornerà al vecchio display, un’icona rotonda in un quadrato con angoli arrotondati, non corrispondenti ad altri software offerti dal negozio di applicazioni.

Una misura per migliorare la leggibilità dell’app store

Questa decisione riguarda il Play Store per piattaforme Android e ChromeOS. Altri sistemi adattati agli oggetti collegati o alle automobili non sono ancora soggetti a queste regole , probabilmente a causa dei limiti di visualizzazione di questi diversi dispositivi. 

Google afferma inoltre che questa decisione non influirà sul cassetto delle applicazioni dell’utente. Questa decisione è stata presa esclusivamente per migliorare la leggibilità e la ricerca di software sul Play Store. Google vuole che i visitatori si concentrino maggiormente sul logo dell’applicazione anziché sul modulo. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami