Nel giugno 2018, Google ha presentato al World Intellectual Property Organization il brevetto di un incredibile smartphone pieghevole, riporta Patently Mobile . “Il display pieghevole include uno strato di supporto, un frontalino trasparente e una piastrella OLED,” spiega Google nel brevetto.

Google ha immaginato uno smartphone pieghevole che si piega verso l’interno o l’esterno

La particolarità di questo smartphone pieghevole è il suo schermo e la sua struttura. In effetti è in grado di piegarsi verso l’interno o l’esterno . È diverso dal Samsung Galaxy Fold , che si piega verso l’interno, e dal Huawei Mate X , che si piega verso l’esterno. Esistono due modi per piegare lo smartphone : verso l’interno, come il Galaxy Fold o Z, sia verso l’interno che verso l’esterno. In questa seconda configurazione, il terminale si piega due volte.

google flexible 1
google flexible 1

Inoltre, questa struttura consente ovviamente di convertire il tablet smartphone o godere di due schermi distinti . Bene, abbiamo un piccolo problema a immaginare quale sia l’uso previsto per questa particolare configurazione. Nel brevetto depositato, Google ha dichiarato che la costruzione di uno smartphone pieghevole di questo tipo è molto complicata a causa degli strati di materiali sottili che si sovrappongono, incluso lo schermo OLED.

Nel brevetto, Google non menziona mai il nome “smartphone” o “telefono” e preferisce usare il termine “computer moderno”. Non sappiamo cosa sia per ora. Allo stesso modo, non vi è alcuna indicazione che Google voglia davvero utilizzare questo brevetto. Comunque sia, la società Mountain View dovrebbe abbracciare la tendenza degli smartphone pieghevoli prima o poi. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami