Per molto tempo, i driver grafici di Intel sono stati forniti in bundle con il pannello di controllo della società, che consente agli utenti di regolare una varietà di impostazioni relative a display e video. Ora, la società è giunta alla conclusione che l’interfaccia per quel pannello di controllo non è la più semplice da comprendere e sta introducendo una nuova soluzione a tale scopo.

Centro comandi della grafica Intel è una nuova app disponibile su Microsoft Store, e quindi esclusivo di Windows 10, che cerca di offrire le stesse funzionalità del pannello di controllo tradizionale in un pacchetto che è più facile da capire. In termini di immagini, l’app offre un’interfaccia molto familiare agli utenti di Windows 10, con elementi dell’interfaccia utente XAML e Fluent Design, tra cui gli effetti di luce Reveal e il materiale acrilico (che può essere abilitato in “Preferenze”).

centro comandi grafica intel 2
centro comandi grafica intel 2

Inoltre, Intel ha anche semplificato l’accesso a molte delle funzionalità del pannello di controllo. L’ottimizzazione del gioco avviene direttamente attraverso la home page, più monitor sono più facili da configurare e configurare invece di avere una pagina dedicata separata. Per le impostazioni video, le correzioni di immagine e colore sono ora elencate in una singola pagina con alcuni profili predefiniti offerti, anche se è anche possibile crearne di personalizzati.

Questo è il tema generale per l’intera app, con ogni parte delle impostazioni ora più facile da ottenere e presentata in modo più amichevole. L’app può anche informarti sui nuovi aggiornamenti dei driver se installi il Driver and Support Assistant di Intel.

centro comandi grafica intel
centro comandi grafica intel

Questa nuova app fa parte di un più ampio sforzo di Intel per semplificare la vita a chi usa le sue schede grafiche, sia per i giochi che per la creazione di contenuti. Se sei interessato a dare forma al “futuro della grafica e del visual computing”, puoi iscriverti al programma The Odyssey di Intel qui .

Intel prevede inoltre di lanciare la 9a generazione di processori Intel Core serie H nel secondo trimestre del 2019, promettendo ulteriori miglioramenti per i giocatori, come l’aggiunta del supporto per Wi-Fi 6 per una minore latenza nei giochi online. La società ha anche preso in giro la sua prima GPU discreta da molto tempo, e dovrebbe essere rilasciato l’anno prossimo. Questo sforzo per migliorare i giochi sulla sua piattaforma è molto probabile che porti a quel lancio.

Se desideri provare il nuovo Centro comandi della grafica Intel, puoi scaricarlo da Microsoft Store. Intel rileva che il software è ancora in fase di accesso anticipato e che verranno aggiunte ulteriori funzionalità nel tempo. Presumibilmente, una volta che è abbastanza buono, verrà installato automaticamente quando si aggiornano i driver di grafica.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami