La condivisione dell’account Netflix è comune, solo una sottoscrizione HD può contenere fino a 4 profili. Ma per il gigante dello streaming, questo rappresenta una perdita di guadagni conseguente.

Secondo il sito americano Cordcutting, Netflix infrange un nuovo record: quello della piattaforma VOD che ha il maggior numero di utenti che non paga. Negli Stati Uniti, dove è stato condotto il sondaggio, Cordcutting annuncia che Amazon Prime ha 5 milioni di utenti non paganti, legati a Hulu. Molto più avanti, troviamo Netflix e i suoi 24 milioni di utenti che accosciano l’abbonamento di un amico o di un familiare. 

Secondo la tariffa base dello zio Sam ($ 7,99 al mese), questo sarebbe di $ 192 milioni persi al mese e quasi $ 2,3 miliardi all’anno. Una somma importante quindi, anche se attualmente, Netflix tollera questo tipo di condivisione. 

Sempre secondo il sondaggio, gli “squatters” utilizzerebbero l’account Netflix di un parente per 36 mesi, contro 16 per Amazon Prime e 11 per Hulu. E il 59,3% degli intervistati sarebbe disposto a iscriversi a Netflix se ha perso il proprio accesso gratuito a un abbonamento (il più delle volte condiviso da genitori o fratelli). Questa percentuale scende al 37,8% per Hulu e al 27,6% per Amazon Prime.

Se Netflix annuncia ” ama le persone che condividono i loro account “, nessuno sa se l’azienda guidata da Reed Hastings tollererà questa pratica per molto tempo. Quindi, per tutti quelli che si accovacciano, divertitevi.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami