Se Sony Interactive Entertainment non andrà all’E3 quest’anno per la prima volta nella sua storia, il produttore ha deciso di parlare un po ‘diversamente nel 2019. Come un Nintendo Direct che è è una grande fonte d’ispirazione, lo stato di gioco è un nuovo spettacolo durante il quale siamo stati in grado di scoprire giochi PS4 e PlayStation VR.

Un sacco di realtà virtuale, ma poche informazioni sconvolgenti

Questo primo episodio è durato solo una ventina di minuti, ma Sony haancora alcune nuove funzionalità da presentare. Sfortunatamente, nessuna grande sorpresa all’orizzonte e giochi tanto attesi come Ghost of Tsushima , Death Stranding o The Last of Us Part II sono rimasti nell’armadio. Il marchio giapponese si è concentrato su titoli un po ‘meno di impatto, concentrandosi principalmente sulla realtà virtuale. 

La trasmissione è iniziata bene con l’ufficializzazione della Marvel Iron Man VResclusivamente per l’auricolare Sony. Lo studio Camouflaj è responsabile dello sviluppo di questo gioco d’azione in cui il supereroe volerà e distruggerà i suoi avversari in aria. Il titolo uscirà nel 2019. La casa giapponese ha subito seguito un trailer inedito di Crash Team Racing: Nitro Fueled . I giocatori PS4 avranno l’opportunità di optare per le skin retrò per i personaggi che avranno un look ispirato al gioco di base pubblicato nel 1999. Ci vediamo il 21 giugno per riscoprire questa app con una grafica aggiornata. Un altro grande annuncio di questo stato di gioco è l’arrivo della realtà virtuale in No Man’s Sky quest’estate su PlayStation VR (e Steam VR).

Ora che le grandi presentazioni sono finite, Sony ha incatenato con giochi non necessariamente indimenticabili. Questo è il caso di ReadySet Heroes in cui il giocatore dovrà evolversi da solo o in cooperazione nei dungeon massacrando i nemici. Tutto in un’atmosfera colorata con un gameplay di facile accesso. L’uscita sarà nel 2019 esclusivamente su PS4. Siamo poi tornati alla realtà virtuale con Blood & Truth , uno sparatutto in prima persona svelato durante la Paris Games Week 2017. Questo titolo per PlayStation VR arriverà il 28 maggio. Quindi, è stata trasmessa una clip di diversi giochi che verranno rilasciati su PS VR. App come Jupiter & Mars (22 aprile), Everybody’s Golf VR (21 maggio) o Vacation Simulator (18 giugno) erano in gioco.

Un finale deludente e grandi assenti

Proseguendo con Observation , il prossimo gioco di Devolver Digital verrà rilasciato su PS4 il 21 maggio 2019. Il giocatore giocherà SAM, un’IA installata a bordo di una stazione spaziale in cui si verificano eventi misteriosi. Sarà necessario collaborare con l’unica sopravvissuta, la dott.ssa Emma Fisher, per ripristinare le funzioni della nave. La PlayStation VR non aveva ancora detto la sua ultima parola con Five Nights Freddy’s VR: Help Wanted in arrivo. Sarà una serie di esperienze terrificanti ispirate all’originale Five Nights nei giochi di Freedy. Sarà possibile utilizzare un controller Dualshock 4 o due PlayStation Move per interagire con l’ambiente. Belle paure in prospettiva!

Infine, gli ultimi tre giochi menzionati in questo stato di gioco erano già noti a tutti. Siamo stati in grado di ammirare una lunga panoramica del gameplay di Concrete Genie e della sua storia. Dovremo incarnare un ragazzo di nome Ash, perseguitato da altri bambini, che mirerà a far rivivere la sua città, usando il suo pennello magico sui muri. Questo esclusivo PS4 arriverà in autunno. Days Gone aveva anche un nuovo trailer poco prima della sua uscita, il 26 aprile. Ancora una volta, è lo scenario del gioco che è stato proposto. Per concludere, è Mortal Kombat 11 Chi è venuto a chiudere l’evento annunciando l’arrivo di Jax, Kung Lao e Liu Kang al cast di questo nuovo opus previsto per il 23 aprile su PS4, Xbox One, Switch e PC.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami