Il sito sta vivendo un massiccio e brutale calo di pubblico . Tra il dicembre 2018, la data in cui l’applicazione ha pubbliato le sue nuove condizioni d’uso e dal febbraio 2019, il social network è passato da 521 milioni di pagine viste a 370 milioni. 

Secondo i dati dell’Istituto SimilarWeb, presa da CNET , questo rappresenta un calo di presenze di quasi il 30% in poche settimane. La frequentazione del sito è in costante calo da agosto 2018, ma il calo è accelerato non appena il contenuto per adulti è stato rimosso.

Una decisione assunta e rivendicata dal CEO del social network

Tumblr prende atto di questi numeri e assume pienamente la sua decisione. In un post pubblicato sul blog dell’azienda , il CEO Jeff D’Onofrio ha dichiarato: ”  Abbiamo preso una decisione strategica per il gruppo che la posiziona meglio per la crescita a lungo termine tra più tipi di utenti. E ‘stata la decisione giusta. ” 

La decisione di Tumblr di rimuovere la possibilità di inviare e visualizzare il contenuto per adulti era molto fresco accolta da tutta la comunità. Il sito era noto per ospitare questo contenuto riservato a un pubblico informato che aveva le sue abitudini. 

In seguito alla scoperta di contenuti di pornografia infantile e al ritiro immediato dell’applicazione mobile da parte di Apple sul proprio App Store,ha annunciato il cambiamento del suo posizionamento , inteso a creare un ambiente “il  più accogliente possibile per la comunità  “. 

Vedi ora se Tumblr riuscirà abbastanza a rinnovarsi per dimenticare la sua immagine passata e riconquistare gli altri membri, per i quali la modestia non è un problema.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami