Di recente YouTube ha apportato molti cambiamenti per riflettere le preoccupazioni del pubblico, come lo sfruttamento dei minori, l’esposizione a predatori sessuali e la diffusione di informazioni errate o dannose quali teorie anti-vaccino e cospirazioni del piatta . 

Oltre alla revisione e successivamente alla cancellazione di innumerevoli commenti e account inappropriati sui video dei minorenni lo scorso venerdì, la piattaforma di condivisione video ha anche rivelato piani per disabilitare temporaneamente i commenti su migliaia di tali clip. 

Oggi il colosso dei social media video ha annunciato diverse nuove politiche che verranno implementate al fine di proteggere ulteriormente le persone minorenni dagli abusi pedofili sulla piattaforma.

Protezione dei minori

Uno dei passi compiuti da YouTube nell’ultimo aggiornamento della sua iniziativa per la sicurezza dei minori include il blocco della sezione dei commenti per tutti i video che mostrano minori più giovani e meno giovani. Solo pochi selezionati creatori potranno consentire commenti sul loro contenuto, a condizione che controllino e moderino la sezione dei commenti stessi oltre agli strumenti preesistenti già forniti dalla piattaforma e “dimostrino un basso rischio di comportamento predatorio “come misura di sicurezza e protezione per i bambini.

YouTube sta inoltre pianificando l’avvio di un nuovo classificatore di commenti che essenzialmente farà ciò che l’azienda sta facendo da sé e che solleciterà altri membri della comunità a fare: scrutare i commenti attraverso la piattaforma per cercare, individuare, segnalare e infine rimuovere i commenti che sono inopportunamente sessuale o predatore in natura. Apparentemente, il nuovo classificatore è due volte migliore del precedente e non altererà in alcun modo la monetizzazione del contenuto.

Il terzo e ultimo punto fatto nel post del blog è stato un appello agli spettatori e ai creatori di contenuti sulla piattaforma di condivisione video, incoraggiandoli a partecipare attivamente alla protezione dei bambini minorenni segnalando commenti, video o canali dannosi o pericolosi che viola le norme sulla sicurezza dei minori di YouTube.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami