Le informazioni provengono dal New York Times. 48 ore dopo il Keynote di Apple, il 25 marzo 2019, il suo nuovo servizio Apple News + aveva già oltre 200.000 abbonati. Questo è già più del servizio Texture acquistato da Apple e che è la base dell’applicazione Apple News + .

Apple News + inizia abbastanza bene negli Stati Uniti e in Canada

I 200.000 abbonati sono senza dubbio in parte il risultato dell’intelligente campagna promozionale Apple ha superato le proprie regole per incoraggiare gli abbonamenti ad Apple News + , cosa denunciata dagli sviluppatori dell’Apple Store. Tuttavia, considerando il numero di utenti di dispositivi iOS e macOS, questa cifra non è molto alta, ma Apple è solo all’inizio. Siamo a più di una settimana dal Keynote ma i dati aggiornati non sono disponibili.

Inoltre, il servizio è disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada e per utilizzarlo su iPhone, devi avere installato iOS 12.2. Un altro chiarimento, il primo mese di abbonamento ad Apple News + è gratuito. Dopo di ciò, devi pagare $ 9,99 al mese. La cosa più importante è sapere quanti utenti effettivamente adottano il servizio nel tempo.

Infine, il NYT conferma l’accordo tra Apple e i 300 media e riviste disponibili per il momento in Apple News +. L’azienda di Cupertino mantiene il 50% delle entrate generate dal servizio e i suoi partner condividono il resto in base al numero di lettori del loro contenuto. Mentre alcuni grandi nomi della stampa americana hanno accettato l’accordo, altri ne sono fortemente contrari. Il caso del tempo di New York.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami