Al momento della registrazione, Facebook a volte chiedeva ai nuovi membri di connettersi al proprio client di posta elettronica, accusa e-Sushi, un ricercatore di cybersecurity, sul proprio account Twitter.

Non sorprende che molti utenti della rete si siano interrogati sullo scopo della manovra. “Nessuna azienda dovrebbe mai chiederti tali credenziali”, hadichiarato Bennett Cyphers, ricercatore di sicurezza presso Electronic Frontier Foundation, intervistato dai nostri colleghi del Daily Beast .

Facebook ha inavvertitamente risucchiato le rubriche degli indirizzi e-mail da 1,5 milioni di utenti di Internet

Di fronte al nascente scandalo, Facebook ha deciso di giocare la carta della trasparenza . In una dichiarazione ai nostri colleghi Business Insider , il social network ammette l’esistenza di un bug. 

“Dal mese scorso, abbiamo smesso di offrire la verifica della password e-mail come opzione per le persone che controllano il proprio account quando si iscrivono a Facebook per la prima volta”,  dice l’azienda, che terminata questa funzione, dovrebbe proteggere il tuo account.

“Quando abbiamo esaminato i passaggi che le persone hanno intrapreso per verificare i loro account, abbiamo scoperto che, in alcuni casi, i loro contatti e-mail sono stati caricati involontariamente su Facebook”, ammette l’azienda. “Stimiamo che siano stati caricati quasi 1,5 milioni di elenchi di contatti. Questi contatti non sono stati condivisi con nessuno. 

Li cancelliamo. Abbiamo corretto il problema di fondo e avvisiamo le persone coinvolte. Gli utenti possono anche visualizzare e gestire i contatti che condividono con Facebook nelle loro impostazioni “, afferma Facebook, ansioso di rimediare e migliorare la propria immagine, rosicchiato dopo lo scandalo di Cambridge Analytica .

Secondo Business Insider, gli indirizzi e-mail raccolti da Facebook avrebbero consentito all’azienda di migliorare il targeting pubblicitario dei suoi annunci. Non sorprende che il gruppo avrebbe usato questi dati per suggerire amici.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami