La funzione per rendere casuale il suo indirizzo MAC era disponibile come opzione su Android Q, ora è attiva per impostazione predefinita. Sfortunatamente, questa funzione è disponibile solo per gli sviluppatori.

Come ricorda la Android Police , Android 6.0 aveva già una funzione sull’indirizzo MAC (un identificativo specifico del dispositivo, per identificarlo facilmente quando connesso a una rete), ma quest’ultimo era relativamente limitato. In realtà consentiva di randomizzare l’indirizzo MAC, ma solo al momento della scansione per una nuova connessione Wi-Fi. Una volta connesso a una rete, l’indirizzo utilizzato era quello del dispositivo. Con Android Q ,

Android Q attiva di default la randomizzazione dell’indirizzo MAC per gli sviluppatori

Grazie ad Android Q , l’indirizzo MAC rimane casuale dopo che la connessione è stata stabilita, consentendo al reale indirizzo del suo dispositivo di rimanere nascosto. Attenzione, tuttavia, la randomizzazione dell’indirizzo MAC ha alcune limitazioni sul sistema. Ad esempio, la connessione a una singola rete Wi-Fi più volte non genererà un nuovo indirizzo MAC casuale ogni volta . 

Su Android Q, questa randomizzazione è ora abilitata di default nelle impostazioni. Può essere gestito più finemente andando alle impostazioni Wi-Fi, quindi nelle “opzioni avanzate” e infine nella sezione dedicata alla privacy.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami