Sembra che Netflix abbia deciso di non offrire più il primo mese di abbonamento gratuito ai suoi utenti. SmartWorld ha sottolineato che la piattaforma streaming non offre più questo servizio in Italia e, secondo le nostre scoperte, è successa anche in altri paesi europei come la Spagna.

Quando viene creato un nuovo account, Netflix non indica più ai clienti che hanno una versione di prova di 30 giorni, con fatturazione a partire dal primo mese.

Netflix termina il primo mese gratuito, per evitare abusi?

Facendo un giro nel Centro assistenza Netflix, possiamo vedere che la sezione è stata aggiornata e ora mostra: “Le prove gratuite non sono attualmente disponibili nel tuo Paese” . Il messaggio può variare in base alla posizione geografica.

È facile immaginare che Netflix ritenga che ora sia sufficientemente potente e indispensabile nel mercato dei video su richiesta per attirare i clienti senza dover offrire un mese di servizio senza pagare. 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami