Opera 60 è un aggiornamento così importante che l’editore gli dà il nome di Reborn 3 . Dietro questo termine, una pioggia di nuove funzionalità che devono accompagnare l’utente sul Web 3 .

Una versione 60 incentrata sul rispetto della privacy e del Web 3

Web 3 (o 3.0) è il termine generico usato da Opera per descrivere le più recenti tecnologie Internet che sono criptovaluta, blockchain e vari sistemi che consentono all’utente di mantenere il controllo dei suoi dati. 

Opera 60 è costruito attorno a questo concetto e fornisce strumenti per proteggere l’utente dal furto di informazioni personali. Include la funzionalità Crypto Wallet , un dispositivo che mantiene l’accesso nello smartphone dell’utente e sincronizzato su richiesta tra il cellulare e il computer durante un tentativo di connessione. Questo doppio sistema di identificazione consente di combattere i tentativi di phishing.

Il publisher indica che è disabilitato per impostazione predefinita e configurabile per creare una whitelist dei suoi siti preferiti per sostenerli economicamente (come Clubic ad esempio) semplicemente facendo clic su un’icona nella barra degli indirizzi. 

Opera include anche una VPN , al fine di rendere anonime le sue connessioni il più possibile. Il servizio è completamente gratuito, garantisce lo sviluppatore e consente di sostituire il suo IP locale con un nuovo indirizzo , per le visite effettuate da reti pubbliche o per evitare di fornire ulteriori informazioni ai tuoi social network preferiti.

Un design rivisto e semplificato che dà tutto il suo spazio al contenuto

Un’altra grande innovazione è a livello di design. Opera ha ridisegnato la sua interfaccia , che è più sobria, più discreta e lascia spazio al contenuto. Le linee che circondano le diverse sezioni del software sono state rimosse e sta emergendo un tema oscuro per una lettura più confortevole di notte.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami