Samsung è un’azienda che ha i suoi lanci studiati al millimetro, tutto ciò che rende l’azienda coreana ha le sue ragioni e le strategie di mercato che Samsung utilizza per mantenerlo ai vertici del mercato degli smartphone.

Dopo alcuni anni senza lanciare una versione Lite della sua ammiraglia della famiglia Galaxy S, quest’anno ha lanciato il Galaxy S10e , una versione ridotta ma non di gamma media del suo top-end che mantiene alcune delle caratteristiche stellari del modello normale, ed è molto probabile che l’azienda coreana segua la stessa strategia con l’imminente Samsung Galaxy Note 10.

Samsung potrebbe lanciare fino a 4 versioni del Samsung Galaxy Note 10

Alcune aziende come Apple o Samsung hanno lanciato diverse versioni della loro ammiraglia per un po ‘, e quest’anno potrebbe essere la prima volta che vediamo diversi terminali della famiglia Galaxy Note, e no, non ci riferiamo a versioni di storage diverse, ma a diversi modelli.

Uno di questi modelli sarebbe una versione di dimensioni – e possibilmente di benefici ridotti – del terminale, mentre un altro di questi potrebbe includere un modem 5G, come accade nella versione con questa connettività del Samsung Galaxy S10.

D’altra parte, troveremmo Samsung Galaxy Note 10 in due modelli di dimensioni diverse, uno di 6,4 pollici e uno di 6,7 pollici, di cui, il più grande, forse adotterebbe la nomenclatura “Plus” o “Pro” vicino al suo nome.

In questo modo, Samsung assicurerebbe, come ha fatto con il nuovo Galaxy S10, che ci sarebbe un modello per ogni tipo di utente, e in questo senso, lanciare una versione ridotta del terminale potrebbe essere un successo totale,come abbiamo visto questo anno con l’iPhone XR o il Samsung Galaxy S10e

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami