Spotify ha appena annunciato i suoi eccellenti risultati per l’anno 2018, in particolare che l’azienda ora ha 100 milioni di abbonati Spotify Premium contro 117 milioni di versione gratuita pagati dalla pubblicità, per un totale di 217 milioni di utenti. La piattaforma di streaming mantiene così facilmente la sua leadership rispetto ai suoi principali concorrenti, in particolare Apple Music e Amazon Music.

Spotify annuncia risultati eccellenti, ma lotta ancora per ottenere un profitto ogni trimestre

I dati provenienti dai mercati emergenti, in particolare l’India, dove la piattaforma è stata lanciata a febbraio, danno la sensazione che il gigante dello streaming svedese non abbia finito di rafforzare la propria presa sul mercato. La società ha già attratto 1 milione di utenti paganti dalla prima settimana, cifre che sono più che raddoppiate nelle prossime quattro settimane.

Eppure … Spotify sta ancora lottando per ottenere un profitto. Quindi questo trimestre, Spotify ha perso circa 142 milioni di euro. Dopo aver realizzato un utile di 442 milioni di euro a dicembre. Risultati sconsiderati che la società mette sul retro i bonus pagati ai propri dipendenti e il pagamento delle tasse. E che sono migliori di dieci milioni di euro rispetto ai dati di un anno prima (-169 milioni di euro).

Il futuro, tuttavia, sembra un cielo senza nuvole: l’azienda sta moltiplicando le partnership, in particolare con Google, Samsung e la piattaforma di streaming americana Hulu, e assicurando il suo futuro con i podcast – che riuniscono un pubblico in crescita.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami