Il mercato degli smartwatch continua a crescere e questo non è solo un vantaggio per Apple Watch . I dati del contrappunto per il primo trimestre del 2019 mostrano che le spedizioni di smartwatch sono aumentate del 48% su base annua, con Apple che continua ad essere di gran lunga il primo venditore con il 35,8% quota di mercato. Un leggero aumento anno su anno dallo stesso trimestre dell’anno scorso, Apple ha avuto una quota di mercato del 35,5%.

Apple Watch rimane la regina di smartwatch, ma per quanto tempo?

Nulla di nuovo sotto il sole in apparenza – dal momento che Apple ha, fin dall’inizio della gara di avventura di smartwatch in mente – tranne quando guarda il resto delle classifiche. 

Così Samsung quest’anno verrà notato facendo un grande passo avanti con il Galaxy Watch . Il produttore coreano è cresciuto dalla quota di mercato del 7,2% nel primo trimestre del 2018 all’11,1% nel primo trimestre del 2019.

Anche altri due aumenti sono evidenti: Fitbit che passa dal 3,7% al 5,5% e Huawei , che quest’anno è passato al 2,8% grazie al suo orologio GT con eccezionale autonomia .

La maggior parte degli altri giocatori sono ancora perdenti: il cinese imoo, l’ex numero 2, va al 3 ° posto e dal 12,8% al 9,2%.

Amazfit passa dal 4,6%. al 3,7%. Anche Fossil e Garmin sono diminuiti, passando dal 3,2% al 2,5% e all’1,9% a un piccolo 1,5%.

Il resto del mercato nel suo complesso ha ridotto la sua quota dal 30,8% nel primo trimestre del 2018 al 27,9% nel primo trimestre del 2019.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami