Più di 2,5 miliardi di dispositivi sono attualmente in esecuzione con Android nel mondo . 

Una nuova versione sarà rilasciata alla fine dell’estate, che porta con sé diversi assi di miglioramento concreti: sicurezza, vita privata e benessere digitale .

La modalità oscura: la punta dell’iceberg

Se la disponibilità di una modalità oscura reale in Android è ovviamente tra le maggiori aspettative per Android Q, è in definitiva un miglioramento del comfort in un sistema operativo che ha molto da dimostrare in altri aspetti. 

Infatti, durante l’inaugurazione di Google I / O, l’azienda ha impostato il pacchetto per rassicurare i propri utenti sulla riservatezza del proprio sistema operativo. Pertanto, Android Q avrà un menu specificamente dedicato all’impostazione granulare dei dati inviati alle applicazioni. Da questo nuovo pannello delle impostazioni, sarà possibile assicurarsi che un’applicazione ci segua solo quando è aperta e non più in modo permanente.

google i o 2019 android q
google i o 2019 android q

È stata trovata l’opportunità per Google di annunciare che Google Maps presto incarnerà una modalità di navigazione in incognito modellata sul principio di quello su Google Chrome. In altre parole: nessuna ricerca su Maps con questa modalità sarà collegata al tuo account Google. L’azienda, tuttavia, continua a ricevere i tuoi dati.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami