Google ha approfittato di Google I / O 2019 per presentare una nuova versione di Google Assistant. Questa volta, l’assistente vocale è direttamente integrato con il tuo smartphone Android. È quindi possibile comunicare con lui anche se non si dispone di una connessione Internet . Google dice che l’assistente intelligente pesa solo 500 MB, nonostante tutte le sue nuove funzionalità, contro i 100 GB all’inizio dello sviluppo. Lo studio quindi annuncia che si è sforzato di ridurre il peso dell’assistente.

Google lancia una nuova versione di Google Assistant: la procedura guidata è più veloce che mai

“L’Assistente Google di nuova generazione è in grado di comprendere ed elaborare le tue richieste fino a 10 volte più velocemente, rendendo più semplice che mai l’utilizzo dello smartphone, del multitasking e persino la scrittura di e-mail”, afferma Mountain View firma sul suo account Twitter.

Come abbiamo visto nella demo di Google, i controlli ora sono collegati molto più velocemente . Allo stesso modo, non è più necessario riavviare la procedura guidata con il comando Ok Google. Al momento, la procedura guidata, anche sugli altoparlanti di Google Home, non può ancora passare da una query a un’altra, a meno che non si tratti di un’azione nello stesso contesto. È ad esempio possibile avviare una musica e abbassare il suono, ma non lanciare un titolo e impostare un timer in passo.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami