Come ogni anno, Google affronterà molti argomenti durante la sua conferenza inaugurale. Ecco le nostre previsioni sulle principali novità che dovrebbero fare impressione la prossima settimana. 

Google I/O è ora un evento imperdibile per gli appassionati di tecnologia. Ogni anno a maggio , il gigante del web dà appuntamenti agli sviluppatori a San Francisco per presentare i suoi ultimi progressi. 

Google probabilmente affronterà tutte le sue aree preferite, dal cellulare alla ricerca e all’intelligenza artificiale, e ti offriremo una panoramica delleprincipali nuove funzionalità che dovrebbero essere svelate.

Notizie già confermate da numerose fughe di notizie

android q 1
android q 1

Android Q

Ovviamente, la prossima versione del sistema operativo mobile sarà uno dei momenti più attesi di questa nota fondamentale inaugurale. Se Google ha già rilasciato una prima beta e conosciamo già molte notizie , l’I / O di Google sarà l’occasione per presentare in dettaglio tutte le funzionalità più recenti. Si parla già di supporto per sistemi di rilevamento facciale come FaceID su Apple e una modalità per utilizzare il suo smartphone su un display esterno, come un PC.

pixel 3 pixel 3 xl
pixel 3 pixel 3 xl

Pixel 3a e Pixel 3a XL

Google I / O saranno l’occasione per formalizzare finalmente i suoi due nuovi smartphone di fascia media . Come i suoi fratelli maggiori, sappiamo già tutto sui prossimi telefoni di Google grazie a numerose falle che hanno rivelato il design completo dei dispositivi, come la loro scheda tecnica. 

Il Pixel 3a ricevere le stesse telecamere 12 megapixel che Pixel 3, e dovrebbe offrire le stesse prestazioni video salutato dalla stampa. La differenza sarà contrassegnata in termini di prestazioni complessive, con processori meno veloci (Snapdragon 670 e 710 per la versione XL).

assistente google home
assistente google home

Assistente Google e domotica

L’ Assistente Google è oggi il prodotto più strategico della società e qualche tempo fa Google non ha esaminato la sua gamma di altoparlanti collegati. 

La Home page di Google non deve essere aggiornata, ma Google potrebbe offrire Nest Hub Max , un prodotto simile a Google Home Hub il cui schermo è probabilmente di 10 pollici , contro 7 pollici per l’altoparlante realizzato da Google. Molto più di un semplice altoparlante, il Nest Hub Max dovrebbe essere un allarme domestico e distinguersi dagli altri prodotti Google Home.

Un festival di annunci software

google stadia
google stadia

Stadia

Google ha già comunicato il suo futuro servizio di giochi in streaming . Se l’editore ha svelato il concetto di base alla stampa e al pubblico in generale, potrebbe tornare a Stadia in modo più dettagliato, specialmente sulla parte tecnica. Gli sviluppatori specializzati in videogiochi sarebbero particolarmente interessati a saperne di più sull’infrastruttura cloud e sugli strumenti a loro disposizione. D’altra parte, è improbabile ottenere una data di rilascio definitiva o il prezzo dell’offerta.

Intelligenza artificiale

È una tradizione ormai da molti anni. Google non perde mai l’opportunità di presentare i suoi ultimi sviluppi nell’intelligenza artificiale . Se il motore di ricerca ha fatto un’impressione con Duplex , il suo servizio di appuntamento telefonico automatico lo scorso anno, dovrebbe offrire ancora nuovi utilizzi AI nel suo software di punta.

smartwatch android
smartwatch android

ChromeOS e WearOS

Google potrebbero anche discutere del futuro dei suoi altri due sistemi operativi. ChromeOS potrebbe andare oltre nel supporto delle applicazioni Android, ma nessuna presentazione dell’hardware è all’ordine del giorno, ancor meno considerando i recenti movimenti all’interno del team hardware di Google. 

WearOS potrebbe anche essere menzionato alla conferenza. Google sta cambiando il suo sistema operativo per gli orologi intelligenti con chiavi di piccole dimensioni e l’editore potrebbe svelare un’evoluzione più onesta o ulteriori funzionalità per i prossimi mesi.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami