I tecnici di Google hanno introdotto un nuovo uso dell’intelligenza artificiale in campo medico. Quest’ultimo, in associazione con diversi centri medici, ha sviluppato una tecnologia per anticipare il rischio di cancro ai polmoni in un individuo.

AI confronta i test per rilevare con precisione il rischio di cancro in un paziente

Il sistema si basa sull’apprendimento automatico. Si compone di un database contenente migliaia di immagini e analisi della radio li usa come strumento di riferimento per rilevare la comparsa di noduli di tessuto e ai polmoni in un paziente, anche quasi invisibile a occhio nudo 

Per lo screening del cancro del polmone, i radiologi di solito esaminano centinaia di immagini di una singola TAC. Google vuole portare loro assistenza tecnologica qui e i primi risultati ottenuti sono ottimisti.

Risultati promettenti che dovranno essere confermati da altri test

Nei primi test, Google ha chiesto alla sua IA di esaminare 45.656 monitor TC del torace. L’azienda ha poi confrontato i risultati con quelli di sei radiologi accreditati dagli organi rappresentativi della professione medica. 

Il sistema ha rilevato il 5% in più di casi rispetto all’analisi umana e ha ridotto i falsi positivi di circa l’11%. 

Google continuerà a migliorare il suo dispositivo e far passare molti altri test clinici prima di considerare di offrirlo negli ospedali. L’azienda di Mountain View spera di aumentare lo screening dei pazienti, in particolare negli Stati Uniti, dove solo il 2-4% ha superato il test nel corso della loro vita. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami