È fatto con l’annuncio di Lenovo del primo computer pieghevole. Questo è solo un prototipo per il momento, e tutte le specifiche non sono state rivelate, ma la prima informazione è almeno allettante.

Compatto e leggero

Lenovo ha lavorato sull’argomento per 3 anni e vorrebbe commercializzare il suo PC pieghevole nell’attuale 2020, all’interno della sua gamma ThinkPad X1. Piegato, è appena la dimensione di un piccolo netbook o di un grande tablet, ma non appena si apre, sembra uno schermo da 13,3 ” 2K OLED ratio 4: 3. Il peso di questo laptop non è ancora stato rilasciato, ma non dovrebbe superare 1 kg, secondo Lenovo. In breve, sarebbe molto più leggero della maggior parte dei portatili, riducendo drasticamente il disordine.

Può essere usato a metà piegato, usando parte della superficie tattile come una tastiera, ad esempio, ma anche completamente aperto, con una tastiera fisica extra piatta staccabile. Inoltre, sarebbe dotato di una penna Wacom e la possibilità di utilizzare il PC pieghevole parzialmente aperto gli conferisce una presa molto migliore rispetto a un semplice tablet.

Dal prototipo al marketing

Essendo solo un prototipo, impossibile sapere con precisione cosa conterrà il laptop Lenovo. La società prevede di aggiungere una fotocamera frontale e uno slot per schede SIM, e una porta USB-C già visibile dovrebbe essere utilizzata per caricare il dispositivo e per collegare gli accessori. 

Nessun prezzo è stato ancora annunciato, e anche se la versione che è stata presentata funziona e sembra promettente, è ancora presto per dire se terrà la distanza, o se sarà effettivamente pronta per un’uscita nel 2020.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami