È passato molto tempo da quando le micro-transazioni sono nel mirino delle autorità belghe e il gigante Nintendo è costretto a rimuovere due giochi dal suo catalogo mobile.

Il Belgio non vuole più che Nintendo giochi gratuitamente

Dal lancio di un certo Star Wars Battlefront II , micro-transazioni sono visti con un occhio molto cattivo da parte dei giocatori, da un lato, ma anche da parte delle autorità. Questo è il caso in Belgio e molti editori sono stati costretti a rimuovere le micro-transazioni dal territorio, come Blizzard, Valve, Konami o Electronic Arts . 

Sul lato Nintendo, diciamo: ”  Abbiamo preso la decisione di chiudere il servizio per Animal Crossing: Pocket Camp e Fire Emblem Heroes in Belgio. A partire da martedì 27 agosto 2019, non sarà più possibile riprodurre questi programmi e non saranno più disponibili per il download “. Nota che chi ha biglietti e sfere verdi può usarli prima della fine del servizio.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami