Mentre l’ultima speculazione si è concentrata principalmente sull’hardware che salirà sulla futura console giapponese, Hideki Yasuda parla oggi di una possibile disponibilità nel 2020 e di un prezzo di circa 500 €.

Verso un lancio nel 2020?

Yasuda ha pubblicato la sua analisi trimestrale del business di Sony, che include alcune delle sue previsioni per la prossima generazione di PlayStation, che dovrebbe ” superare la generazione precedente “. 

Yasuda sta pianificando un lancio intorno a novembre 2020 . Anche un giornalista di Kotaku , Jason Schreier, si unisce alle previsioni attuali: quest’ultima prevede anche il lancio della PS5 entro la fine del prossimo anno. 

Supponendo un prezzo di circa ¥ 40.980 e $ 499 nell’ovest, l’analista giapponese stima che Sony venderà 6 milioni di unità nel suo primo anno fiscale (31 marzo 2020) seguito da 15 milioni di unità l’anno seguente,

Analisi e aspettative competitive

Il principale concorrente è ovviamente Xbox One (Scarlett), che dovrebbe offrire prestazioni simili. Ad oggi, conosciamo solo il nome in codice dell’APU e il fatto che probabilmente sarà retrocompatibile . L’analisi di Yasuda menziona anche che il cloud gaming (e in particolare Google Stadia ) non pone alcun problema per le vendite della futura PlayStation. 

Anche se Sony non parteciperà al gioco E3 quest’anno, è probabile che il produttore parli prima e con ulteriori informazioni sulla nuova console. Soprattutto con Microsoft e la loro presentazione in programma a Los Angeles all’inizio di giugno 2019.

È una scommessa sicura che il Computex presenterà e in modo più dettagliato i piani futuri di AMD entro la fine di maggio, con i processori Ryzen che teoricamente alimenterà la PlayStation 5 e Xbox Scarlett. L’attuale PS4 Pro include, per informazione, un chip grafico AMD Polaris con clock a 900 MHz. 

Come è tradizione e in attesa di comunicati ufficiali, queste voci sono ovviamente da prendere con un pizzico di sale.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami