Snapchat ha iniziato a intervenire contro gli utenti con un iPhone utilizzando una versione jailbreak di iOS 12, riporta Redmond Pie . Gli utenti hanno ricevuto le notifiche dall’app dicendo loro che il loro account era bloccato. Nell’esempio alla fine dell’articolo, una vittima pubblica una foto del messaggio inviato da Snapchat, avvertendolo del suo account e bloccato per un periodo di 12 ore.

Snapchat sospende gli account se hai un iPhone con iOS 12 jailbroken

La piattaforma afferma di aver rilevato l’accesso a Snapchat da un’applicazione di terze parti, che è “vietata perché potrebbe compromettere la sicurezza dell’account” . Ma sembra che la maggior parte degli utenti a cui è stato sospeso il proprio account non esegua assolutamente un’app di terze parti, ma abbia semplicemente effettuato il jailbreak del proprio iPhone con iOS 12.

Secondo il ritorno delle vittime di questo blocco, sembra che Snapchat riesca a sospendere non solo l’account, ma anche a identificare il dispositivo attraverso il quale ci si connette tramite il suo identificatore univoco. Ciò significa che se provi a creare un nuovo account Snapchat sullo stesso iPhone, ti verrà negato l’accesso. Non è noto per il momento se l’applicazione intende vietare definitivamente i conti recidivi. Se usi Snapchat e hai un iPhone con il jailbreak o hai intenzione di farlo, sei avvisato.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami