Dopo Facebook , che dovrebbe lanciare la sua criptovaluta, la GlobalCoin , nel 2020, è Telegram a fare la prima pagina con il suo progetto blockchain. L’amministratore delegato Pavel Durov , non molto apprezzato dal governo russo dopo aver lanciato Facebook VKontakte , non dovrebbe ancora fare amicizia con il Cremlino. La blockchain TON è in arrivo e dovrebbe essere lanciato ufficialmente il prossimo trimestre, secondo un media specializzato, che ha ottenuto la nota interna inviata agli investitori.

Velocità di transazione estremamente elevata dopo i test

L’idea di avere la tua blockchain non è nuova per Telegram . Dopo un primo annuncio nel 2017, la messaggistica aveva indicato alcuni mesi dopo, nel marzo 2018, dopo aver raccolto quasi $ 1,7 miliardi , diventando il secondo maggior fundraiser dell’anno. Con tale bottino, c’è qualcosa da vedere. Ecco perché Pavel Durov lancerà la sua blockchain TON ( Telegram Open Network ), grazie all’acquisizione del token Gram . 

La società ha dichiarato di aver condotto test a cui gli sviluppatori che avevano accesso. Ovviamente, è stato un successo. Hanno detto che la blockchain aveva ”  una velocità di transazione estremamente elevata  “.

TON e Gram avranno l’obiettivo di offrire ai 200 milioni di utenti di Telegram un ecosistema finanziario integrale che consente loro, come Ethereum o TRON, di sviluppare strumenti finanziari che offrono la possibilità di utilizzare ciò che è noto come dApps . Queste dApp sono applicazioni eseguite su una rete decentralizzata , in cui un’applicazione tradizionale è basata su un server centralizzato. 

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami