Tumblr è in vendita, apprendiamo il Wall Street Journal . Si dice che il gruppo statunitense di telecomunicazioni e media Verizon abbia deciso di sbarazzarsi del sito di micro-blog comprato due anni fa nello stesso momento dell’acquisizione di Yahoo !, che aveva messo le mani su Tumblr in 2013 per oltre $ 1 miliardo. Oggi la piattaforma vale molto meno di questa cifra.

Verizon potrebbe vendere Tumblr … a Pornhub?

Il suo pubblico è effettivamente crollato nel corso degli anni. Altri servizi si sono imposti e hanno preso il loro posto. E la fine del 2018, il colpo definitivo del club: Tumblr annuncia il divieto della pubblicazione di contenuti pornografici o per adulti sul suo sito in seguito al ritiro dell’applicazione su iOS, Apple che non desidera essere associata a tali contenuti. Ma per molti utenti che erano rimasti fedeli a lui, è proprio per le foto, GIF e video di questo tipo che Tumble, che ha cambiato molto poco, ha mantenuto l’interesse.

Ma chi potrebbe essere interessato a quello che sembra un peso morto oggi? Beh, è ​​il gigante X Pornhub che potrebbe posizionarsi. Corey Price, vice presidente della rete di siti porno, ha detto a BuzzFeed di essere stato motivato ad acquistare Tumblr, che considera “un rifugio per coloro che vogliono esplorare ed esprimere la propria sessualità”.

Ha aggiunto che in caso di successo dell’operazione, una delle priorità sarebbe quella di ripristinare l’essenza della piattaforma e consentire nuovamente la pornografia e i cosiddetti contenuti NSFW (Not Safe For Work, le cui immagini sono non vuole davvero avere sul suo schermo quando il suo capo è dietro di noi).

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami